Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

Video / La terribile esplosione di Beirut






Sono almeno 100, secondo la Croce Rossa, le persone rimaste uccise dalle due devastanti esplosioni di Beirut di ieri. Oltre 4000 i feriti, mentre si contano già più di 100 dispersi. I soccorritori hanno lavorato per tutta la notte. Le esplosioni, udite anche a Nicosia (Cipro), a 240 chilometri (150 miglia) di distanza, sono state registrate dai sismologi come l’equivalente di un terremoto di magnitudo 3,3.

Dopo le voci che si erano rincorse per l’intera serata, è arrivata la conferma direttamente dalle parole del premier libanese, Hassan Diab: ad esplodere sono state 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio, confiscate anni fa a contrabbandieri e conservate in un deposito vicino al porto.

La sostanza pericolosissima è deflagrata forse per le scintille sprigionatesi durante un’operazione di saldatura nel magazzino.






Torna in alto