Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

La scuola Kassel di Firenze festeggia il suo “bosco didattico” promosso da Unicoop

 

Una mattinata dedicata all’ambiente e alle attività svolte dalle bambine e i bambini insieme alle piante e agli alberi del “loro” bosco didattico, piantato lo scorso autunno nell’ambito dei percorsi educativi di Unicoop Firenze per le scuole. Proprio in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, si è tenuta stamattina, presso la scuola primaria Kassel, la festa del bosco alla quale hanno partecipato 12 classi della scuola, per un totale di circa 300 ragazzi, che hanno proposto le loro riflessioni sul tema, con momenti dedicati alla musica, al disegno e alla poesia.

Oltre ad alunni e insegnanti, all’evento hanno partecipato Sara Funaro, Assessore all’Educazione del Comune di Firenze, Serena Perini, Presidente Quartiere 3 del Comune di Firenze, Tommaso Perrulli, Responsabile progetti sociali Unicoop Firenze e Gianna Dalla Luna, Presidente Sezione soci Coop Firenze sud est.

Oltre a quello della scuola Kassel, nell’anno scolastico 2022/2023 a Firenze sono stati realizzati altri tre boschi didattici nelle scuole primarie Ambrosoli, Balducci e Santa Maria a Coverciano, per un totale di trenta classi coinvolte e 700 alunne e alunni impegnati nel percorso di educazione ambientale.

La mattinata è stata un’occasione per chiudere l’anno scolastico e per fare il punto sulle proposte educative di Unicoop Firenze legate all’ambiente, in particolare quella dei boschi didattici. Da oltre quarant’anni dedicate ad affrontare tematiche attuali ed urgenti come ambiente, solidarietà, cultura e benessere, le proposte educative di Unicoop Firenze dal 2021 includono la creazione di un bosco didattico, nell’ottica di trasformare l’area verde intorno alla scuola in un laboratorio di biodiversità e di far accompagnare i giovanissimi nella crescita e nelle attività didattiche e ricreative da un nuovo “compagno di giochi”.

 

Nel 2022/2023, sono in totale 16 che i boschi didattici realizzati nelle sette province in cui opera Unicoop Firenze, adiacenti alle scuole individuate di comune accordo con le istituzioni e le sezioni soci sul territorio.

Il progetto del bosco didattico è stato avviato nell’anno scolastico nel 2021/2022 ed è proseguito, con la nascita di nuovi boschi, anche nell’anno scolastico 2022/2023. Grazie al progetto, dal 2021 a oggi sono stati realizzati 32 boschi didattici in 26 Comuni coinvolti nelle sette province toscane dove opera Unicoop Firenze: in totale sono state piantate oltre mille alberi, realizzando così circa mille metri di bosco piantato. Al progetto hanno partecipato in totale circa 4mila bambini di 200 classi primarie coinvolte: ogni classe ha svolto attività dedicate al bosco per 10 ore dedicate alla progettazione, piantumazione e cura del bosco. Il progetto proseguirà anche nell’anno scolastico 2023/2024, con la realizzazione di altri 12 boschi in altre scuole toscane coinvolte nei percorsi educativi di Unicoop Firenze.

Sara Funaro, Assessore all’Educazione del Comune di Firenze:«Una bella mattina di festa in cui i protagonisti sono stati i nostri bambini e l’ambiente. Celebrare la festa dell’albero nella Giornata mondiale dell’ambiente ha un valore simbolico importante e sottolinea una volta di più quanto Firenze sia attenta allo sviluppo sostenibile e quanto la nostra comunità creda fortemente nell’investire nell’educazione ambientale. Nelle nostre scuole, grazie ai progetti educativi portati avanti con varie realtà del territorio, sono tante le iniziative per sensibilizzare i giovani fiorentini alla sostenibilità e al rispetto della natura e dell’ambiente. Grazie a Unicoop Firenze per la sensibilità verso la nostra comunità e per l’attenzione ai bisogni educativi dei nostri bambini e ragazzi».

Serena Perini, Presidente Quartiere 3 Comune di Firenze: «È il secondo bosco didattico che Unicoop Firenze regala ad una scuola del nostro quartiere e presto ne arriverà un terzo. Sono riconoscente ad Unicoop Firenze che, oltre ad un investimento per l’ambiente, ha scelto di fare un investimento prima di tutto culturale. Grazie anche al dirigente scolastico e a tutto il corpo insegnanti per la disponibilità e l’entusiasmo con cui hanno accolto questa proposta».

 

Tommaso Perrulli, Responsabile proposte educative Unicoop Firenze: «Con questa proposta educativa abbiamo avuto la possibilità di co-progettare il bosco con le istituzioni e le insegnanti per un risultato che ora è qui, a disposizione della scuola ed è parte della quotidianità e del contesto in cui gli alunni giocano ed imparano. In ogni bosco didattico mette radici una nuova comunità di alberi e, intorno a questi, una nuova comunità di persone: partecipare a questa esperienza significa allenarsi alla cura delle nuove piante attraverso un’esperienza di cooperazione tra pari e fra crescere, così, nuove relazioni, fra le piante, fra le persone e fra l’uomo e la natura, con l’auspicio che possano accompagnare i bambini anche nella loro vita da adulti».






Scuola Kassel 2

 

Scuola Kassel 1

 

Scuola Kassel 3

 

Scuola Kassel 4

 

Scuola Kassel 5

 

Scuola Kassel 6

 

ù

 

Scuola Kassel 10

Precedente
Successivo

Torna in alto