Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

Gita fuori porta: ricette facili e sfiziose per un pic-nic primaverile

Nel cuore delle colline che circondano Firenze si celano scorci incantevoli e sentieri per il trekking primaverile, ideali per trascorrere una giornata all’aria aperta. La primavera, infatti, rende queste terre ancora più affascinanti, con i suoi colori vibranti e i profumi che si diffondono nell’aria. I prati rigogliosi e le fioriture diventano lo scenario perfetto per organizzare un pic-nic con la famiglia o gli amici. 

Per godersi al meglio questo periodo dell’anno, nell’articolo si propongono delle ricette veloci e gustose da portare con sé durante la scampagnata. Il successo è assicurato.

La ricetta che piace a tutti 

Il danubio salato rappresenta una delle scelte più apprezzate per un pic-nic grazie alla sua praticità e al gusto irresistibile che lo caratterizza. Questa preparazione si presenta come un insieme di morbide palline di pasta lievitata, disposte a formare un’unica grande torta, ognuna delle quali nasconde al suo interno un ripieno gustoso. 

La particolarità del danubio salato risiede proprio nella possibilità di staccare le palline una ad una, rendendolo perfetto per essere condiviso senza necessità di piatti o posate. La ricetta prevede l’utilizzo di farina, latte, lievito, burro, uova e un pizzico di sale per l’impasto brioche. Per preparare l’impasto, sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungere la farina, il burro ammorbidito, le uova e il sale, e lavorare fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Dopo aver lasciato lievitare l’impasto fino al raddoppio del volume, suddividerlo in palline, schiacciare in dischetti e farcire ciascuna con un ripieno a scelta. Si consiglia, ad ogni modo, di abbinare un salume e un formaggio filante per rendere il tutto più goloso e soddisfacente. In particolare, per mettere d’accordo più palati possibili in un’occasione convivale come quella di un pic-nic, meglio optare per un salume più delicato. 

Una buona alternativa è rappresentata dal prosciutto cotto che, con la sua consistenza morbida, si sposa perfettamente con la pasta brioche senza sovrastare gli altri ingredienti. Inoltre, scegliendo di comprare il prosciutto cotto online sarà più facile trovare offerte vantaggiose, così da preparare una quantità maggiore di danubio salato senza incidere troppo sul budget: una pallina tria l’altra, meglio abbondare.

Tornando al procedimento di preparazione, un a volta inserito il ripieno, richiudere i dischetti a formare nuovamente delle palline e disporle in una teglia. Lasciare lievitare nuovamente per una mezz’ora, poi infornare a 180 gradi fino a doratura. Perfetto per una giornata all’aperto in compagnia, il danubio salato è una preparazione che mette veramente tutti d’accordo ed è assolutamente da provare.

Pasta fredda dal tocco “toscano”

Questa pasta fredda dal tocco “toscano” è un’ode alla freschezza e alla semplicità dei sapori. Per prepararla, basta inizia cuocere della pasta corta di preferenza in abbondante acqua salata fino a quando è al dente. In questo senso, è molto importante tirarla via qualche minuto prima rispetto alle indicazioni sul pacco della pasta: verrà mangiata in un secondo momento, così facendo potrà mantenere la fragranza e la giusta consistenza anche ore dopo o il giorno seguente. 

Nel frattempo, tostare leggermente i pinoli in una padella antiaderente senza aggiungere olio, fino a quando diventano dorati e fragranti. Una volta pronta, scolare la pasta e lasciarla raffreddare leggermente. In una grande ciotola, unire la pasta con rucola fresca lavata e asciugata, pomodorini tagliati a metà, i pinoli tostati e abbondanti scaglie di pecorino toscano. Condire il tutto con olio extravergine di oliva della regione e una generosa spolverata di pepe nero macinato. Mescolare delicatamente et voilà, è pronta per essere messa nel contenitore e portarla al pic-nic.

Preparare questi piatti è un gioco da ragazzi e il loro sapore delizioso renderà la giornata all’aperto ancora più memorabile. È il momento di invitare i propri amici e organizzare una giornata fuori porta per godersi la bellezza della natura toscana.

Torna in alto