Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Temi del momento

Ascensori Stianti di San Casciano, ultimati i lavori: sostituiti e installati due nuovi impianti


Conclusi i lavori di installazione, i nuovi ascensori dell’area di sosta Stianti sono tornati in funzione da qualche ora. Considerate le annose problematiche causate dai due impianti, sottoposti a svariati interventi di ripristino e manutenzione straordinaria sostenuti nel corso degli anni dall’amministrazione comunale, la giunta Ciappi ha deciso di effettuare un importante investimento che ha permesso di risolvere in maniera definitiva la problematica attraverso la sostituzione integrale degli ascensori. 

Le operazioni di installazione dei nuovi impianti ha comportato una spesa complessiva pari a 120mila euro. “Abbiamo profuso il massimo impegno e utilizzato tutti gli strumenti di nostra competenza – dichiara il sindaco Roberto Ciappi – per realizzare questo intervento la cui complessità è stata aggravata dalla lunghezza dei tempi e dalla lentezza burocratica legata al rilascio delle necessarie autorizzazioni da parte degli enti preposti, per quanto riguarda il nostro intervento abbiamo destinato una risorsa cospicua con la quale, affidata la progettazione ad un professionista, abbiamo realizzato l’obiettivo dell’acquisizione dei nuovi impianti, dotati di un sofisticato sistema di videosorveglianza”.

Con la riattivazione degli ascensori, avvenuta qualche ora fa, cessano le misure con le quali il Comune aveva favorito i cittadini residenti per l’intero periodo dei lavori allo scopo di limitare il più possibile i disagi alla comunità. Da lunedì 22 gennaio sarà ripristinato il regolare funzionamento sia del parcheggio a pagamento dell’area Stianti sia degli stalli a pagamento presenti nel capoluogo. Cessano inoltre la validità dei contrassegni rilasciati ai residenti per agevolare gli spostamenti dei residenti e il servizio di trasporto su chiamata, in accordo con le associazioni di volontariato del territorio.

 

Tanti i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria realizzati a favore del miglioramento della fruibilità, della sicurezza e del decoro dell’area Stianti. E’ il sindaco Roberto Ciappi che tiene a precisare gli interventi effettuati sulla base di un costante dialogo con i residenti. “Abbiamo lavorato su vari fronti per rispondere il più possibile alle esigenze dei cittadini che abitano nel complesso residenziale – spiega il primo cittadino – tra gli altri mi preme segnalare la sistemazione del parcheggio dismesso, il miglioramento di piazza Oreste Carlini, la manutenzione dei vialetti, delle cimase e la realizzazione di alcune opere edili, l’installazione dell’illuminazione a led e dei cartelli che segnalano i numeri civici, il sistema di videosorveglianza, la realizzazione di reti e del sistema per l’allontanamento dei piccioni e dei volatili, il lavoro di definizione puntuale delle aree che identificano le zone pubbliche e private”.

Un’opera trasversale e composita che si è distribuita nel corso del mandato e che si è avvalsa della collaborazione e della partecipazione attiva dei cittadini residenti, coordinati da Umberto Torromacco.

“A nome de cittadini residenti nell’area Stianti – tiene a dire – voglio rivolgere un sentito ringraziamento al sindaco Roberto Ciappi che si è speso continuamente, senza soluzione di continuità, nell’opera di miglioramento generale della zona dove molte criticità sono state risolte, come testimonia l’obiettivo della sostituzione dei nuovi ascensori Stianti da anni causa di problematiche e disagi, le opere realizzate per migliorare il decoro e la vivibilità dell’area nascono da un confronto continuo con la comunità”.






 

Torna in alto