Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

Grassina, squadra e tifosi pronti al tuffo nell’Ema per l’Eccellenza. Ecco quando e dove

Ora è il momento di festeggiare. Il Grassina si gode i giorni più belli dell’anno, quelli degli abbracci e del calore dei propri tifosi dopo lo storico sbarco in Eccellenza avvenuto domenica pomeriggio, al termine del derby vinto per 1-0 contro l’Antella. I rossoverdi si concentrano sulla festa che mette al centro, ovviamente, il tuffo nell’Ema del supertifoso Antonio Matteini. Il punto è che già a inizio anno, Matteini ha persuaso il capitano Baccini a fargli compagnia nel fioretto che ormai è diventato un rituale dei successi rossoverdi. A inizio stagione infatti il Baccio, tornato a Grassina dopo due anni, ha dichiarato: “Antonio mi aveva parlato del tuffo nell’Ema in caso di passaggio in Eccellenza. Ci ho pensato un po’ e gli ho detto che se succede mi ci butto anche io”.

E così avverrà. A far compagnia ai due, tra l’altro, dovrebbero essere diversi componenti della prima squadra del Grassina che non hanno resistito alla tentazione di omaggiare il fioretto di Antonio Matteini e di regalarsi così un pomeriggio all’insegna del divertimento e delle foto nel fiume grassinese. L’evento è previsto per domani, giovedì 6 giugno, intorno alle 18 alla pescaia nella zona della Fratellanza Popolare, nel “guado” che la unisce a Via del Ponte Nuovo.

Per Matteini sarà l’ennesimo tuffo nell’Ema. Una tradizione iniziata nel 2018-19, quando il Grassina vinse contro il Poggibonsi facendo uno dei passi decisivi verso la Serie D. E proseguita poi contro il Siena (2020-21) e per la vittoria contro il Lebowski nella passata annata.

Torna in alto