Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

Bicicletta, la passione è color vinaccia: nascono i “Crampi dì Chianti”






Ivan, Federico, Maurizio.
No, non sono il “brutto, il bello, il cattivo” bensì il trio “Vinaccia” accomunati dalla passione per la bicicletta. Mountain Bike e strada (Gravel e mtb) non fa differenza, ideatori di un progetto lanciato soltanto pochi giorni fa: “Crampi dì Chianti”.

Un marchio, presto brevettato, contraddistinto dal logo del Gallo Nero ed una “divisa” color uva per solcare il Chianti vestendo i tratti distintivi del territorio!

“E’ stata un’idea nata per caso, ci siamo detti…ci vorrebbe una maglia uguale per andare in bici. Poi Maurizio se ne è uscito con: “Ci vorrebbe anche un nome…”

Trovato: I Crampi Di’ Chianti.
Bello e ironico, vero?
Ivan, Federico e Maurizio sono imprunetini, tutti e tre classe 1990, amici fin dai primissimi calci al pallone sul campo sterrato (allora si!) di Tavarnuzze. Da sempre compagni di squadra…pur cambiando sport: dal calcio al ciclismo, condividendo una passione coltivata nel tempo ed alimentata dai chilometri di strada macinati.

Diventata adesso ufficiale: in dieci giorni il “trio” ha raccolto già 40 adesioni e grazie al contributo degli sponsor – Autoscuola Impruneta, Ristobar Le Tavarnuzze, Autofficina Rally, Mauro Secciani, Fantappiè Lorenzo (treeclimbing), Idraulica Forasassi, Unipol Valdelsa srl, Agriturismo Il Leccio – ha commissionato a 3M Caverni di Lastra a Signa la realizzazione di maglie rigorosamente “made in Italy”. Arrivate a destinazione e già presentate al Bar Le Tavarnuzze.

Durante il weekend Ivan Lascia per qualche ora il banco del bar, Maurizio stacca dall’officina al Ferrone e Federico sveste i panni di rappresentante per salire sul sellino, ritrovarsi con altri compaesani a Impruneta e Tavarnuzze e pedalare verso il Chianti.

“A volte pensiamo anche l’auto e facciamo trasferte verso l’Isola d’Elba, la Consuma e altri territori. Durante l’inverno usciamo anche di notte con l’ausilio del faro.”

Non sono una società bensì un gruppo, adesso riconoscibile per le strade chiantigiane, che solca vie sterrate e asfaltate, promuovendo inoltre le bellezze paesaggistiche e monumentali con pubblicazioni sui social (Facebook e Instagram).

“Dopo il lancio delle sacche stiamo raccogliendo nuove adesioni. Realizzeremo altre maglie e stiamo aspettando bandane e calzini da distribuire ai membri della compagnia. Cosa ci accomuna? L’amore per la nostra terra ed il desiderio di consumarlo a suon di chilometri in bicicletta”. 

Senza competizione o gare, eccezion fatta per alcune partecipazioni come quella all’Eroica, chiunque può diventar ciclista dei “Crampi dì Chianti”: attualmente il più giovane iscritto ha 16 anni mentre il veterano sfiora l’ottantina. Nel gruppo anche figli e padri, in un legame affettivo e familiare rafforzato dall’empatia sportiva. Generazioni e universi che si incontrano…sui pedali!

Per chi volesse saperne di più contattare la mail info@daicollifiorentini.it. I Crampi dì Chianti sono anche su Facebook ed Instagram.






107001999_131689338574203_8040710375713435964_o

 

106908659_131689305240873_8230987742118692472_o

 

106804632_131689371907533_4586438463496801349_o

 

106804632_131689371907533_4586438463496801349_o (1)

 

106785452_131689211907549_803859003332581458_o

 

107639873_131689428574194_7769517076275774593_o

Precedente
Successivo

Torna in alto