Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

VIDEO / In cima al Duomo di Firenze…di notte, la follia “social”

In piena notte, in una piazza Duomo deserta, un 17enne originario di Sondrio è salito sulla cupola del Brunelleschi, arrampicandosi su colonne e recinzioni della terrazza accessibile ai visitatori. Tutto questo durante un’ora chiaramente non accessibile e non aperta al pubblico, senza autorizzazioni, probabilmente entrando prima della chiusura e nascondendosi all’interno. Per poi esibirsi ai suoi spettatori, ovvero i followers di Instagram, oltre 200.000 mila che acclamano – i più, almeno – Dedelate.

Interazioni, like, notorietà raccolti con gesti folli, che sanno di challenge e implicano pericoli per l’incolumità: il 17enne climber era già salito alla ribalta della cronaca per essersi autoimmortalato ed era stato ripreso sul tetto di San Siro durante il concerto di Sfera Ebbasta, in un video dove l’autore del gesto corre sulle strutture apicali dello stadio. 

Alcune ore fa è stata pubblicata una nuova “impresa” finita sui social il cui successo testimonia quanto si possa perdere di vista buon senso e senso del limite per un pugno di like e quanto sia complicato, a causa dei social, discernere talento e fenomeni da baraccone.

 L’Opera del Duomo di Firenze ha avviato accertamenti – anche visionando le sue telecamere – e ritiene verosimile il video anche se al momento non è possibile datare la circostanza e deve essere ancora ricostruito il percorso esatto compiuto dall’intruso. L’ingresso risalirebbe almeno a oltre 15 giorni fa. Le immagini mostrano anche il giovane mentre cammina sulle protezioni esterne alla cupola in una condizione di evidente pericolo, in passaggi spericolati a forte rischio di caduta nel vuoto. Per uscire ha usato una scala metallica del cantiere posizionato alla tribuna nord. Altre immagini sono girate dal basso da un complice nella piazza e lo riprendono mentre cammina in quota all’esterno della cattedrale. Al momento non risultano danni ma le verifiche sono in corso. L’Opera denuncerà il giovane all’autorità giudiziaria.

Luca Bagnoli, presidente dell’Opera, ha dichiarato in una nota: “Abbiamo appreso di un accesso notturno non autorizzato sulla cupola del Brunelleschi. La Cattedrale di Firenze è luogo sacro e complesso monumentale Patrimonio dell’Umanità. Purtroppo per qualcuno è anche parco giochi, e questo amareggia. Al resto penseranno le autorità preposte”.
   

Video e foto qui

Torna in alto