Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

Scuolabus esce di strada, bambini feriti

I vigili del fuoco del comando di Massa Carra stanno intervenendo a Pontremoli, loc. Tecchia Rossa, per un incidente stradale che vede coinvolto un pullman finito fuori strada.

20 le persone che erano all’interno, 19 delle quali risultano già fuori dal mezzo, alcuni presi in carico dal personale sanitario del 118 per gli accertamenti del caso.
Una persona risulta incastrata all’interno del mezzo e le squadre VF stanno lavorando per estricarla.

Sul posto oltre alle squadre di terra VF e del 118, anche due elicotteri VF, uno proveniente da Genova e l’altro da Cecina (LI) e l’elisoccorso Pegaso.
Notizia in aggiornamento

1 bambino politraumatizzato trasportato con Pegaso all’ospedale Cisanello (Pisa), 1 donna e 1 bambino con Drago VF all’ospedale di Massa.

Aggiornamento:

L’autista era rimasto incastrato, ma poi è stato estratto. Sarebbe cosciente, secondo quanto si apprende da Autolinee toscane, l’azienda di trasporti proprietaria del bus.

Il più grave è un sedicenne trasportato con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale di Cisanello a Pisa per un politrauma. Codice rosso anche per un suo coetaneo ma “per la dinamica” dell’incidente spiega il 118 intervenuto con varie ambulanze e l’elicottero.

A seguire tre codici gialli, gli altri quindici tutti verdi, cioè non gravi. E’ il bilancio dell’incidente a un bus della linea extraurbana 1 di Autolinee toscane, uscito fuori strada precipitando in una scarpata in Lunigiana, lungo la provinciale 37 che da Pontremoli sale a Zeri, in provincia di Massa Carrara, zona di montagna. A bordo erano in 20 compreso l’autista, 52 anni di cui 27 di esperienza alla guida di bus, tra i feriti non gravi. Gli altri, tranne una signora, studenti delle superiori di Pontremoli, che stavano tornando a casa.

Tutto è accaduto intorno alle 13.30, all’altezza di un tornante, in località Tecchia Rossa, comune di Zeri, in un tratto di strada circondato dal bosco che ha sicuramente contribuito a limitare le conseguenze. Un raggio di sole potrebbe aver accecato l’autista, è questa un’indiscrezione su quanto avrebbe riferito lo stesso conducente. Cause da accertare dicono dai carabinieri che indagano con la polstrada. Il pullman è uscito fuoristrada, piegando il guardrail e proseguendo la sua corsa nella scarpata all’incirca per oltre 100 metri, riferiscono dal Sast intervenuto insieme ai vigili del fuoco che hanno dirottato in zona anche due elicotteri.

Sempre secondo la ricostruzione del Soccorso alpino, in base anche a testimonianze, il bus avrebbe subito ruotato su se stesso, per un albero che ha fatto da perno, scendendo così con la parte posteriore in avanti: una discesa all’indietro che è stata frenata dagli alberi del fitto bosco e poi arrestata dalle radici delle piante che si sono incastrate sotto il semiasse, dinamica che ha sicuramente evitato conseguenze peggiori. Sempre il Sast spiega che a parte i feriti più gravi, tutti gli altri ragazzi sono risaliti da soli lungo la scarpata.

Tra i primi ad arrivare il sindaco di Zeri, Cristian Petacchi, insieme al figlio più grande. A bordo di quel pullman che ogni giorno da scuola riporta a casa gli studenti da Pontremoli c’era anche la figlia del primo cittadino, Giulia, 17 anni, finita in ospedale per alcuni tagli. “Mi ha chiamato lei – spiega -. Io ero a casa a mangiare. Con mio figlio più grande ci siamo precipitati e abbiamo allertato i soccorsi. Quando siamo arrivati c’erano ragazzi che stavano risalendo da soli, gli ho detto di fermarsi e sedersi. Io sono corso dal ragazzo rimasto ferito nel modo più grave, era fuori dal bus, urlava”.

Quanto al bus, At spiega che è stato immatricolato nel settembre 2015, ha percorso fino ad oggi poco più di 330mila chilometri, l’ultima revisione il 3 ottobre 2022.

In una foto fornita dal Soccorso Alpino, operatori raggiungono il bus uscito fuori strada in provincia di Massa Carrara, in località Tecchia Rossa, tra Pontremoli e Zeri, 30 maggio 2023. Dei 20 passeggeri del bus 19 sono già tutti fuori dal veicolo, una persona è invece rimasta incastrata. Alcuni di loro avrebbero subito contusioni. ANSA +++ HO NO SALES – DITORIAL USE ONLY +++ o +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR
In una foto fornita dal Soccorso Alpino, operatori raggiungono il bus uscito fuori strada in provincia di Massa Carrara, in località Tecchia Rossa, tra Pontremoli e Zeri, 30 maggio 2023. Dei 20 passeggeri del bus 19 sono già tutti fuori dal veicolo, una persona è invece rimasta incastrata. Alcuni di loro avrebbero subito contusioni. ANSA +++ HO NO SALES – DITORIAL USE ONLY +++ o +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR







Torna in alto