Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Temi del momento

Mondeggi Bene Comune aiuta nell’emergenza Covid-19: parte il servizio di consegna a domicilio!






Di seguito pubblichiamo il comunicato diffuso dalla comunità di Mondeggi Bene Comune, relativamente alla creazione di una rete di sostegno che garantisca il servizio a domicilio a chi non può effettuare alcun spostamento. Nel dettaglio:

“La comunità di Mondeggi Bene Comune e alcuni volontari della Casa del Popolo di Grassina vogliono dare il loro contributo per aiutare le persone in difficoltà. Siamo pronti a cominciare un servizio di consegna della spesa a domicilio capace di coprire le aree di Grassina, Antella, Capannuccia, Balatro, Osteria Nuova e altre zone limitrofe. Il servizio ha lo scopo di aiutare chi ha problemi ad uscire di casa e vuole evitare il più possibile ogni contatto.

Garantiamo il rispetto di stringenti norme igieniche e consegniamo al piano salvo diverse indicazioni telefoniche.

Come funziona?

Consegniamo tre giorni alla settimana lunedi mattina, mercoledi pomeriggio e venerdi mattina. Ci mandate un messaggino o un whatsapp la sera prima dell’inizio del turno con nome, indirizzo, prodotto, quantità, marca e quello che volete dai supermercati o da altri esercizi commerciali. Anticiperemo noi i soldi e quando saremo sotto casa vostra vi chiameremo per consegnarvi la spesa.

  • Lunedi mattina:
    Antonio 3452129924
  • Mercoledi pomeriggio
    Iacopo 3402878683
  • Venerdi mattina
    Alessio 3477542690

Alcune considerazioni: Mondeggi è una realtà contadina, comunitaria e politica. Da sempre proviamo attraverso il cibo ed il lavoro a trasmettere ed applicare un modo diverso di concepire la terra e le relazioni. In questi giorni a causa di questa grave emergenza ci metteremo a disposizione per comprare cibo ed altro nei centri commerciali della grande distribuzione. Ricordiamoci però che per riuscire ad essere fornita ed efficiente essa provoca per 1/3 le emissioni di Co2 nel pianeta , sfrutta i lavoratori e fa uso di pesticidi chimici di ogni sorta.

Ci auguriamo che dopo questa emergenza le tante diverse realtà contadine che tutelano il territorio e producono cibo sano e genuino siano aiutate da voi tutte/i per realizzare un modo di vivere e di mangiare più sostenibile.”












Torna in alto