Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Elezioni comunali

Coronavirus, che impatto sul turismo! Impruneta corre ai ripari: sospensione tassa di soggiorno?

L’idea dell’amministrazione per incentivare un flusso turistico in forte calo






In virtù dell’attuale crisi nel campo del turismo e dell’imprenditoria dovuta alla tematica Coronavirus, il comune di Impruneta sta valutando azioni precise a sostegno degli attori coinvolti come la possibilità (nelle more delle leggi e regolamenti) di sospendere la tassa di soggiorno per un periodo ipotizzato nel trimestre marzo/maggio.

La Tassa di soggiorno nel Comune di Impruneta è stata istituita nel Comune di Impruneta con deliberazione del Consiglio Comunale n.16 del 13/03/2012 che ha approvato il relativo regolamento che ne disciplina presupposti e modalità applicative.

“Vista la situazione delle strutture turistico ricettive che stanno ricevendo decine di disdette dovute alla preoccupazione sempre più pressante legata alla situazione del COVID19, l’Amministrazione prova a correre in aiuto delle stesse – afferma il Sindaco Alessio Calamandrei – vista la situazione estremamente difficile e dopo numerose riunioni in questi giorni, anche noi dobbiamo fare la nostra parte, in attesa di ulteriori interventi da parte di enti quali regione e governo come supporti contributivi o sgravi fiscali. 

Consapevoli delle difficoltà gravose, ci rendiamo ovviamente disponibili per avviare tavoli di confronto e di ascolto tra gli attori coinvolti”. 






“Per un territorio come il nostro, in una fase particolarmente fondamentale e strategica di crescita – dichiara l’Assessore con delega al Turismo Matteo Aramini – è fondamentale far ripartire quanto prima il turismo, cercando di tutelare imprenditori e ovviamente dipendenti. La tematica è di estrema importanza in quanto Impruneta è una delle destinazioni più preziose del territorio fiorentino e lo stesso settore sappiamo quanto crei indotto e ricadute sull’intero territorio. In più mi sento di sottoscrivere quanto riportato da Regione Toscana con le linee guida nelle quali si evidenzia la sicurezza sanitaria della nostra bellissima regione”.

Nonostante lo studio di temporanea sospensione del tributo, l’amministrazione rimane ferma sull’impegno degli importi di bilancio a favore del turismo stesso, negli impegni presi con le associazioni di categoria e con gli imprenditori del territorio.

Gli uffici stanno lavorando per individuare la soluzione tecnica che sarà ovviamente, una volta raggiunta, comunicato attraverso vie ufficiali.   Nel frattempo l’amministrazione incontrerà le strutture turistico ricettive venerdì 6 marzo alle ore 15,30 in palazzo comunale nella sala del Consiglio Comunale, per la costituzione di un tavolo di aggiornamento e confronto sulla tematica.






Torna in alto