Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Temi del momento

Coronavirus, a Bagno a Ripoli i taxi diventano corrieri

Il servizio opererà attraverso un gruppo Telegram con accesso libero a tutti i cittadini. Consegne con tariffa fissa a 7,20€






Durante la “quarantena” i taxi si reinventano e si trasformano in corrieri al servizio dei cittadini. Come stabilito con una apposita delibera della giunta regionale, nel periodo dell’emergenza da Coronavirus in tutta la Toscana taxi e Ncc possono infatti svolgere servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità. Gli autisti possono fare da vettore per la consegna a casa, prelevando i beni di prima necessità direttamente dai produttori, dai commercianti o dagli altri operatori abilitati e recapitandoli presso il portone o l’accesso carrabile del destinatario.

Nei giorni scorsi, hanno aderito all’iniziativa anche i tassisti di Bagno a Ripoli, con l’obiettivo prioritario di aiutare i negozianti e le persone più in difficoltà in questo momento di emergenza. Un modo per aiutare i cittadini più fragili e bisognosi di aiuto, continuando a svolgere una professione piegata anch’essa dall’emergenza come quella dei tassisti. La tariffa fissa prevista è di 7,20€ a consegna, come disposto anche per il Comune di Firenze.

Le richieste di consegna possono avvenire attraverso un gruppo creato appositamente sulla app “Telegram”, di libero accesso per tutti i cittadini. Questo il link al gruppo:

https://t.me/joinchat/IXla1VfPBXVJ71eJix4vtw












Torna in alto