Notizie in Tempo Reale dal Territorio

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Temi del momento

Scuola Redi, premiati i “fuoriclasse” dell'ultimo triennio: sono Ginevra e Sofia

Complimenti ai “fuoriclasse” della scuola secondaria di primo grado Redi di Bagno a Ripoli che, nella mattinata odierna, sono stati premiati per i risultati scolastici e comportamentali conseguiti nel triennio concluso nella stagione 2018/19.
Alle ore 11, presso la “Sala Più” della Biblioteca Comunale di Ponte a Niccheri, a pochi passi dalla scuola Redi, è avvenuta la cerimonia alla presenza del Dirigente Scolastico Luisa Maria Rainaldi e delle Istituzioni rappresentate dal sindaco Francesco Casini e dall’assessore Francesco Pignotti.
Per la scuola Redi, ormai, è una consuetudine: la volontà di premiare bravura e impegno degli studenti con una borsa di studio dedicata è stata introdotta nel 2015/16 per volontà dell’ex Preside Marco Panti. Da allora è stata presa in eredità da Rainaldi la quale, consapevole dell’importanza di riconoscere talento e dedizione scolastica, ha mantenuto l’iniziativa, quest’anno giunta alla 4° edizione.
La Borsa di Studio (ed una pergamena celebrativa) per i risultati ottenuti a conclusione del triennio, premessa di una carriera scolastica adesso passata di grado, alle scuole superiori, è stata consegnata a due “signorine”: Ginevra Pestelli, ex IIIA e Sophia Bermudez Ferrara, ex IIIE.
Come ha scritto il sindaco Casini sulla propria pagina facebook: “Bravissime, continuate a coltivare il vostro futuro, il vostro talento è un orgoglio per la nostra comunità. Un ringraziamento allo sponsor, la Banca IFIGEST, che ha messo a disposizione una borsa di studio di 500 euro, e alla scuola Redi che ogni anno rinnova questo importante riconoscimento alle sue eccellenze!”.

 
 

Torna in alto